CREVAL e PITAGORA avviano una partnership industriale nel mercato della Cessione del Quinto dello Stipendio

creval pitagora bancadiasti

SOTTOSCRITTO UN TERMSHEET PER L’ACQUISTO DA PARTE DI CREVAL DEL 9,9% DEL CAPITALE SOCIALE DI PITAGORA E LA DEFINIZIONE DI UN ACCORDO DISTRIBUTIVO DI LUNGO TERMINE
PITAGORA – GRUPPO CASSA DI RISPARMIO DI ASTI – SI CONSOLIDA QUALE PRIMARIO OPERATORE NEL MERCATO DELLA CQS, CON LE SUE OLTRE 70 FILIALI DIRETTE E OLTRE 50 ACCORDI COMMERCIALI CON BANCHE E INTERMEDIARI

Sondrio, Asti, 9 Agosto 2018 – Credito Valtellinese S.p.A. (“Creval”), Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. (“CR Asti”) e Bonino 1934 s.r.l. (“Bonino”) in data odierna hanno sottoscritto un Termsheet (“Termsheet”) avente ad oggetto i termini e le condizioni essenziali che disciplineranno: (i) l’acquisto da parte di Creval di una partecipazione del 9,9% (“Partecipazione”) del capitale sociale di Pitagora S.p.A. (“Pitagora”); con la contestuale stipula di patti parasociali che prevedranno tra l’altro la rappresentanza di Creval nell’ambito del Consiglio di Amministrazione di Pitagora, nonché (ii) la revisione e il rinnovo per cinque anni dell’accordo commerciale in essere tra Pitagora e Creval per la promozione di contratti di finanziamento con cessione del quinto dello stipendio (“CQS”), con importanti obiettivi di erogato sulla rete Creval (“Accordo Commerciale”).
L’acquisto della Partecipazione e la sottoscrizione dell’Accordo Commerciale (insieme, l’“Operazione”) rappresentano nel suo complesso un’opportunità importante per Creval al fine di aumentare l’esposizione al mercato della CQS, mercato in crescita e che potrebbe beneficiare, in prospettiva, anche di una significativa revisione, in senso favorevole, dei livelli di assorbimento di capitale. L’aumento dell’esposizione di Creval avverrà attraverso: (i) l’assunzione di una partecipazione nel capitale sociale di un primario operatore del settore, con il conseguente ritorno atteso anche alla luce del piano industriale di Pitagora; (ii) l’aumento previsto dell’erogato CQS attraverso le filiali Creval, grazie anche al supporto commerciale fornito da Pitagora e (iii) la concessione di linee di funding che potranno essere concesse a Pitagora, contribuendo al recupero di margine di interesse a valle del percorso di derisking effettuato da Creval.
Per Creval, l’Operazione si inserisce pertanto nel contesto del progressivo potenziamento e ampliamento dell’offerta dedicata alla clientela retail e – in linea con quanto previsto nell’ambito del Piano Strategico 2018-2020 – potrà consentire un aumento della redditività complessiva, da realizzarsi in particolare attraverso lo sviluppo della penetrazione di Creval nel mercato del credito al consumo e il conseguente aumento della capacità di generazione di commissioni.
Per CR Asti, Bonino e Pitagora, l’operazione è finalizzata a consentire a Pitagora un più accelerato sviluppo dimensionale mediante un aumento degli impieghi, grazie allo sviluppo dell’Accordo Commerciale con la rete di Creval.
Pitagora è un intermediario finanziario specializzato nei prestiti contro cessione del quinto dello stipendio, è uno dei principali operatori del mercato, dispone di una rete multifunzionale che copre capillarmente l’intero territorio nazionale ed ha sviluppato ormai da anni un innovativo modello di business rivolto alle banche ed al mercato retail. Nel corso del 2017 Pitagora ha sviluppato un turnover pari a circa 430 milioni di euro, con un utile netto pari a 10,9 milioni di euro e dal 31 dicembre 2017 presenta un patrimonio netto di 57,1 milioni di euro.
Subordinatamente al completamento delle usuali attività di due diligence e alla definizione di accordi finali alla luce di quanto già pattuito nel Term Sheet, il closing dell’Operazione è previsto entro il mese di novembre 2018.
L’acquisizione della Partecipazione avrà effetti trascurabili (c.a. 1 bps) sul livello del CET1 ratio fully loaded al 31 marzo 2018 di Creval.
***
Creval si è avvalsa dell’assistenza di Equita SIM S.p.A. per gli aspetti finanziari e dello Studio Legale Galbiati, Sacchi e Associati per gli aspetti legali.
CR Asti, Bonino e Pitagora sono state assistite da Pedersoli Studio Legale e da Fieldfisher per gli aspetti legali.

Contatti:
Creval
Investor relations
Telefono + 39 02 80637127
Email: investorrelations@creval.it
Media relations
Telefono +39 02 80637403
Email: mediarelations@creval.it

Comin&Partners – Lelio Alfonso
Telefono +39 334 605 4090
Email: lelio.alfonso@cominandpartners.com

CR Asti
Marco Graziano
Responsabile Servizio Affari generali
e Societari
Telefono +39 0141 393254
Email: marco.graziano@bancadiasti.it
Roberta Viarengo
Responsabile Ufficio Segreteria Generale e Soci
Telefono +39 0141 393258
Email: roberta.viarengo@bancadiasti.it

Pitagora
Elena Rossignoli Paolo Rossi
Responsabile Servizio Affari Legali e Societari Direttore Partnership e Marketing
Telefono +39 011 3341237 Telefono +39 011 3341437
Email: rossignoli.elena@pitagoraspa.it Email: rossi.paolo@pitagoraspa.it

Diffuso tramite SDIR 1Info il 9.8.2018 alle ore 15.23