Banca C.R.Asti: cartolarizzazione di Euro 680 milioni di finanziamenti alle PMI

  • Post author:
  • Post category:News
  • Post comments:0 Comments

Cassa di Risparmio di Asti S.p.A ha realizzato un’operazione di cartolarizzazione di finanziamenti alle piccole e medie imprese di propria titolarità per un importo complessivo di circa 680 milioni di euro.

Con questa operazione, realizzata tramite Asti Finance PMI S.r.l. (società costituita ai sensi della Legge 130/99), Cassa di Risparmio di Asti realizza la sesta operazione di cartolarizzazione di attivi in bonis, rafforzando ulteriormente la propria posizione di liquidità.

Il portafoglio è composto da prestiti garantiti da immobili (71%) e prestiti chirografari (29%). I prestiti sono stati erogati per lo più in Piemonte (86%).

Sono state emesse due tranches di titoli (classe A e classe B): i titoli di classe A hanno ricevuto il rating AA+ da parte di Fitch ed il rating AA da parte di DBRS, mentre i titoli di classe B non hanno ricevuto alcun rating.

Il team Credit Solutions Group, del Capital Markets di Banca IMI, ha assistito in qualità di unico Arranger la Cassa di Risparmio di Asti, mentre lo studio Ashurst ha svolto il ruolo di legal counsel dell’operazione.

Leave a Reply